Cos’è la stampa 3D e a cosa serve?

Le stampanti 3D sono un tipo di macchinario con la capacità di aiutarci a costruire certe strutture, molto simili a ciò che un buon scultore potrebbe ottenere scolpendo una pietra. L’obiettivo è lo stesso: tu pensi a un vero obiettivo e poi lo crei su una superficie di lavoro.

Il risultato finale è incredibile, potendo avere da piccoli pezzi che potrebbero far parte della stessa struttura o semplicemente oggetti che hanno un alto valore da soli.

Se ti chiedi perché questo viene chiamato, dovresti sapere che la ragione di ciò è che segue un tipo di processo abbastanza simile a quello usato per stampare su fogli di carta. Viene utilizzato un tipo di materiale liquido che verrà applicato in determinate aree; Tuttavia, a differenza degli stampatori di una vita, qui si gioca anche con una terza dimensione.

Le stampanti 3D ha iniziato ad usare nei settori industriali, che inizialmente erano i costi un po ‘disparate e ora abbiamo trovare prezzi più o meno accessibili, secondo le nostre tasche.

Alcuni usi rivoluzionari delle stampanti 3D

Parti del corpo umano in 3D

Questa non è teoria, è già una realtà. Con le stampanti 3D siamo in grado di creare alcune parti del corpo che sono tollerabili con l’organismo.

Un buon esempio di questo è quello di un bambino di 6 settimane nato con un difetto caratteristico nel tubo bronchiale, che gli impedisce di respirare correttamente. Una stampante 3D creerebbe una trachea artificiale, che gli ha permesso di respirare correttamente e sopravvivere.

Stampa di giocattoli

L’uso privato più comune delle stampanti 3D è la creazione di giocattoli e cioè che con loro possiamo creare praticamente ciò che viene in mente. Tuttavia, dobbiamo avere conoscenze importanti, oltre ad essere disponibili per tutti i materiali di cui abbiamo bisogno.

Tra i giocattoli che possiamo creare, troveremo da quelle figure più semplici, ad altre molto più complete, con dimensioni molto varie.

Stampa di abbigliamento

Sempre più persone si stanno rendendo conto di quanto siano utili queste stampanti per il mondo dell’abbigliamento e che la stampa 3D possa ottenere risultati molto più precisi e processi più economici.

Un esempio di questo è quello di Dita Von Teese, attrice e ballerina che ha indossato un abito che è stato realizzato in base alle sue misure e che è stato progettato ispirandosi alla successione della formula matematica di Fibonacci.

Copertine per telefonia mobile

Vuoi creare un involucro personalizzato per il tuo cellulare? Bene, anche queste stampanti possono aiutarti. In effetti, ci sono già molte marche che li producono in questo modo.

cibo

Negli Stati Uniti c’è una pasticceria, con il nome “The Sugar Lab” che è in grado di stampare dolci composti da zucchero, acqua e altri elementi speciali, con la particolarità che tutto viene fatto da stampanti 3D.

La cosa migliore è che il risultato dei dessert è incredibile e perfetto.

altrui

Con una stampante 3D possiamo stampare pistole, fucili di guerra, pezzi di lego, persino macchine fotografiche. Esistono persino prototipi in grado di stampare case.

E la parte migliore è che il mondo della stampa 3D sta appena decollando e puoi approfittarne.