Velocità superiore e materiali ad alte prestazioni: Stampa 3D SLS

Quando 3d-type ha rilasciato la stampante LAB X2 (SLS), sapevamo che avrebbe cambiato per sempre il settore della stampa 3D. A partire dal 2020, 3d-type ha venduto più stampanti SLS di chiunque altro. Ora, due anni dopo, abbiamo letto i feedback di migliaia di utenti e abbiamo costruito l’incredibile successo di LAB X2, una stampante SLS altamente efficiente con velocità di stampa fino a due volte più veloci della generazione precedente.

I miglioramenti del sistema includono un nuovo laser più potente, una maggiore velocità di scansione, una migliore gestione della polvere di stampa e la possibilità di stampare in un ambiente con azoto inerte. Gli utenti di LAB X2 possono aumentare la loro produttività, accedere a nuovi materiali ad alte prestazioni e fornire stampe più velocemente che mai.

Indipendentemente dal fatto che si stia stampando un singolo prototipo o utilizzando la stampante ininterrottamente per la produzione finale, la velocità è una priorità assoluta in qualsiasi settore o settore. Per ridurre i tempi di stampa in generale, la prima cosa che abbiamo fatto è stata migliorare il sistema principale della stampante: la LAB X2 ha un nuovo laser più potente, oltre a un sistema di scansione laser aggiornato. Questi due miglioramenti principali assicurano che la stampa tra i livelli avvenga nel modo più rapido ed efficiente possibile.

Gli utenti possono ora creare più versioni di progetti, stamparli tutti su LAB X2 utilizzando l’algoritmo di compattazione migliorato e averli pronti per il test il giorno successivo. Nel mercato odierno, i prodotti sono altamente specializzati e i piccoli componenti sono spesso l’obiettivo principale su cui si concentra un designer o un team di progettazione.

Senza altre parti o progetti su cui lavorare, il tempo trascorso a giocherellare con la stampante o ad aspettare diversi giorni per l’arrivo delle parti da un fornitore di servizi significava che i progettisti dovevano aspettare in silenzio finché non potevano andare avanti con il processo di iterazione.

Ora, con le velocità di stampa più elevate di LAB X2, questo “tempo di inattività” può essere limitato alla notte, aiutando i progettisti ad aumentare l’efficienza del loro processo. Fare più iterazioni significa più tempo per i test funzionali e ottenere dati e feedback che possono portare a prodotti migliori e un maggiore ritorno sull’investimento.

Massima resa produttiva

Dopo anni di carenza di materie prime, aumento dei costi degli appaltatori e chiusure di fabbriche, i produttori sono alla ricerca di modi per ottenere il controllo delle loro catene di approvvigionamento. Le recenti innovazioni sui materiali hanno reso la stampa 3D di parti di uso finale non solo possibile, ma ideale per opzioni provvisorie, fasi di convalida e applicazioni di personalizzazione.

I produttori di piccole e medie dimensioni possono permettersi di incorporare SLS nelle loro strutture con LAB X2 e ridurre la loro dipendenza da costosi appaltatori di terze parti, oltre a evitare ritardi nella catena di approvvigionamento e mutabilità per la produzione.

I grandi produttori che potrebbero già utilizzare la stampa 3D SLS possono decentralizzare le loro operazioni di stampa 3D senza raddoppiare il costo dei loro sistemi SLS tradizionali, offrendo a più ingegneri, designer e tecnici l’accesso a SLS di livello industriale. Con questo accesso più ampio, l’azienda rende possibili nuove applicazioni per pezzi di ricambio, elementi di fissaggio, elementi di fissaggio guida e strumenti.

Accedi a proprietà meccaniche superiori e stampa senza sprechi

La stampa 3D di produzione non sarebbe possibile senza materiali ad alte prestazioni e LAB X2 integra due nuove funzionalità che aprono le porte a possibilità di stampa in polvere più avanzate.

Una nuova funzione di erogazione di azoto crea un ambiente di gas inerte durante il processo di stampa, rimuovendo l’ossigeno indesiderato dall’ambiente di sinterizzazione. Quando vengono stampate in questo ambiente inerte, le parti mostrano meno fragilità e migliore duttilità, il che le rende più adatte come componenti per l’uso finale, specialmente in ambienti difficili come quello automobilistico o aerospaziale. Sono disponibili generatori di azoto compatibili per l’acquisto e i modelli consigliati possono essere trovati parlando con un membro del nostro reparto vendite.

L’atmosfera controllata consente inoltre un processo di sinterizzazione più efficiente per Nylon 11 Powder e Nylon 11 CF Powder ., proteggendo meglio la polvere non sinterizzata dall’ossidazione e consentendo agli utenti di riutilizzarne una maggiore quantità nel prossimo ciclo di stampa.

Ciò si traduce in una maggiore riciclabilità della polvere che, combinata con una densità di imballaggio ottimale, può creare un flusso di lavoro di stampa senza sprechi. Senza l’atmosfera di gas inerte, Nylon 11 Powder e Nylon 11 CF Powder hanno un tasso di rinnovo del 50%, il che significa che il 50% di polvere riciclata e il 50% di polvere nuova devono essere utilizzati per creare ogni nuova cartuccia.In un ambiente di azoto, questo migliora a 30% con entrambi i materiali.

Una migliore miscelazione rende possibili nuovi materiali

I materiali compositi come la polvere di nylon 11 CF devono la loro maggiore resistenza e durata alla combinazione di fibre di carbonio con la polvere, che rafforza le proprietà del nylon come materiale. I materiali avanzati richiedono un sistema di gestione della polvere più sofisticato in grado di mantenere l’integrità del flusso di polvere del processo di erogazione.

Il team di ingegneri di LAB X2 ha progettato una soluzione elegante per rendere possibili questi nuovi materiali. Il nuovo agitatore della tramoggia della polvere crea un flusso regolare e continuo di materiale verso la camera di costruzione, quindi la polvere di nylon 11 CF può essere utilizzata ora e apre nuove possibilità per i materiali ad alte prestazioni in futuro.

Le migliorate capacità di gestione della polvere della stampante LAB X2 consentiranno applicazioni finali più ampie nei settori aerospaziale e automobilistico, sanitario e dei prodotti di consumo.



Stampa 3D in fibra di carbonio

stampa d in fibra di carbonio scaled

In 3d-type, siamo orgogliosi di annunciare il primo materiale rinforzato con fibra di carbonio nel nostro catalogo, Nylon 11 CF Powder per la stampante 3D a sinterizzazione laser selettiva LAB…

Lascia un commento

Apri Chat
Salve 👋
Hai un esperto in linea di stampanti 3D.
Chiemi pure 😊