Un’ampia gamma di applicazioni con materiali medicali

Oggi lanciamo BioMed Black Resin e BioMed White Resin, due materiali medicali ad alta opacità destinati ad applicazioni biocompatibili.

In 3d-type Medical crediamo che uno dei vantaggi più importanti della stampa 3D stereolitografica (SLA) sia l’ampia gamma di materiali di stampa disponibili. Dopo anni di ricerca e feedback degli utenti, il nostro team dei materiali ha sviluppato due nuove resine per riaffermare l’impegno di 3d-type per l’innovazione medica e il progresso della produzione additiva nel settore sanitario. BioMed Black Resin e BioMed White Resin raddoppiano la nostra offerta per la stampa biocompatibile e creano nuove possibilità per i produttori di dispositivi medici e il resto della comunità sanitaria.

In questo post, esploreremo i modi in cui i nuovi materiali promuovono la versatilità e l’innovazione nella stampa 3D medica.

Stampa in 3D una gamma più ampia di applicazioni biocompatibili

Nel 2020, 3d-type Medical ha lanciato BioMed Amber Resin e BioMed Clear Resin per fornire ai clienti materiali funzionali di grado medico per la produzione di prodotti innovativi e biocompatibili. Da allora, il numero di nuovi prodotti sanitari creati utilizzando la produzione additiva per le parti di uso finale ha continuato a crescere.

A giudicare dalle tendenze attuali, i dispositivi su misura per il paziente rimangono l’applicazione per la quale si prevede un ulteriore sviluppo. Con la crescita della produzione interna, si prevede che aumenterà anche la domanda di strumenti chirurgici personalizzati e dispositivi di assistenza.

I due nuovi materiali descritti di seguito sono progettati per accelerare queste tendenze in atto nel settore medico:

  • BioMed Black Resin: Un materiale nero opaco per applicazioni biocompatibili che richiedono un contatto a lungo termine con la pelle o un contatto a breve termine con le mucose. Questo materiale medico è adatto per applicazioni che richiedono un contrasto elevato per i display, un’eccellente definizione e una qualità della superficie liscia.
  • Resina bianca BioMed: un materiale bianco opaco progettato per l’uso in applicazioni biocompatibili che richiedono un contatto a lungo termine con la pelle o un contatto con le mucose a breve termine. Questo materiale medico unico nel nostro catalogo è stato convalidato per il contatto a breve termine con tessuti, ossa e dentina.

BioMed Black Resin e BioMed White Resin offrono molteplici vantaggi in base alle loro proprietà fisiche ed estetiche:

  • Migliora la visualizzazione: durante la pianificazione diagnostica e chirurgica, i professionisti medici utilizzano materiali colorati per fabbricare strumenti chirurgici che richiedono un maggiore contrasto visivo con altri componenti, tessuti molli o ambienti. Nella produzione farmaceutica, le stampe in bianco e nero possono creare contrasto tra polveri o solidi e parti colorate per rendere più efficienti i processi di lavoro. Inoltre, questi nuovi materiali producono soluzioni di alta qualità e finitura liscia che promuovono l’accettazione e la compliance del medico e/o del paziente.
  • Riduci le complicazioni: produci parti e assiemi con design e geometrie complessi che si conformano alle forme organiche del corpo umano. Una finitura superficiale liscia riduce le aree in cui i microbi possono aderire, contribuendo a ridurre il rischio di crescita microbica e attrito non necessario sulle parti di uso finale.

Oltre alle proprietà estetiche che offrono, le resine opache come la BioMed Black Resin bloccano e assorbono più luce, che è una proprietà essenziale quando si stampano parti per applicazioni sensibili alla luce e al calore. Il nostro portafoglio ampliato di materiali biocompatibili significa che la comunità medica avrà ora accesso a materiali adatti alle loro attuali applicazioni, ognuno dei quali offre diversi vantaggi funzionali.

Ciò ci consentirà di realizzare la nostra visione di ogni struttura che produce localmente dispositivi medici stampati in 3D su misura per il paziente che vengono sviluppati utilizzando la nostra piattaforma di ricostruzione chirurgica integrata digitale (DISRP). L’allontanamento da stampanti e materiali costosi per queste soluzioni è la chiave per una forte catena di fornitura locale nel settore sanitario.” -Mauricio Toro, CEO/Co-fondatore di TECHFIT Digital Surgery Inc.

Materiali medicali biocompatibili, sterilizzabili e rigidi

Le nostre resine BioMed sono progettate per gli operatori sanitari alla ricerca di materiali medici che servono un’ampia gamma di applicazioni in cui sono richieste prestazioni e biocompatibilità. Tutte le nostre resine BioMed sono sviluppate e prodotte in una struttura certificata ISO 13485 e sono compatibili con i comuni metodi di disinfezione e sterilizzazione.

Per i produttori di dispositivi medici, ciò significa utilizzare parti biocompatibili per testare direttamente i prototipi con beta o tester per studi clinici. Le parti stampate in 3D di alta qualità, lisce e biocompatibili simuleranno il tuo prodotto finale, consentendo alle aziende di raccogliere feedback accurati.

L’azienda britannica di dispositivi medici Coalesce Product Development ha utilizzato BioMed Clear Resin, certificata ISO 18562 e USP Classe VI, per sviluppare dispositivi per la somministrazione di farmaci come inalatori e iniettori. Hanno creato diversi bocchini con BioMed Clear Resin per i test sui pazienti, consentendo al team di evitare di creare costose parti stampate a iniezione.

Per ospedali e medici, le parti biocompatibili stanno alimentando l’innovazione nella cura dei pazienti. I materiali 3d-type supportano applicazioni biocompatibili che richiedono un contatto a breve termine con la pelle o le membrane mucose, come guide implantari, dime di fresatura, strumenti chirurgici personalizzati, ausili visivi per la diagnosi e l’istruzione e molto altro ancora. Ad esempio, gli operatori sanitari hanno utilizzato BioMed Amber Resin per stampare oltre 70 milioni di tamponi finali durante la pandemia .

Inoltre, la BioMed Clear Resin è unica in quanto è stata testata secondo la norma ISO 18562 per l’uso in applicazioni di percorsi dei gas respiratori sanitari. La BioMed Black Resin e la BioMed White Resin, come la BioMed Clear Resin, hanno la certificazione USP Classe VI, che le rende adatte per applicazioni farmaceutiche e di somministrazione di farmaci.

Inizia oggi stesso a stampare applicazioni biocompatibili

Con il lancio di nuovi materiali soggetti a sistemi di gestione della qualità come BioMed Black Resin e BioMed White Resin, 3d-type Medical è determinata a diventare uno dei leader di mercato nella stampa 3D sanitaria. Entrambi i materiali 3d-type sono disponibili in tutto il mondo a partire da oggi e puoi richiedere un campione gratuito per confrontare i materiali da solo.



Il nuovo filamento ESD: vantaggi e applicazioni

il nuovo filamento esd vantaggi e applicazioni

Oggi vi portiamo un nuovo filamento di stampa molto innovativo nel mondo 3D che ha grandi vantaggi e applicazioni per uso industriale. PETG ESD è un filamento avanzato progettato per…

Stampante 3D per alimenti: Le nuove frontiere

stampante d per alimenti le nuove frontiere

Vuoi una voglia di maccheroni e che sia pronto in un minuto e con pochissimi pasticci? Interessante, ma… Le nostre nonne hanno mai immaginato di cucinare senza fornelli o riscaldare…

Plastica nella stampa professionale 3D

Plastica nella stampa professionale D

Se sappiamo già cos’è una stampante 3D e siamo passati al livello di iniziare a stampare, è importante sapere con quale materiale vogliamo lavorare e quali caratteristiche avrà l’oggetto che…

Lascia un commento

Apri Chat
Salve 👋
Hai un esperto in linea di stampanti 3D.
Chiemi pure 😊