Sedie a rotelle per animali: Arrivano quelle 3D

Come abbiamo visto nei post precedenti, la stampa 3D si è evoluta e, con essa, è stata incorporata in tutti i tipi di campi e aree come medicina, tecnologia, gastronomia, architettura o restauro. Ebbene, nel prossimo post descriveremo come sono state realizzate sedie a rotelle 3D dalla stampa 3D per alcuni animali (soprattutto cani e gatti) che sono disabili, hanno malformazioni o hanno difficoltà motorie.

L’utilità di questa tecnica di stampa sta crescendo gradualmente e questo significa che sia le aziende che i singoli utenti la richiedono nel loro ambiente di lavoro e/o stile di vita.

La qualità della vita dopo una malattia o un incidente è essenziale sia per gli animali che per i loro proprietari. Grazie a queste sedie, ad esempio, i cani possono condurre una vita più o meno normale, recuperare la propria autostima e raggiungere il benessere fisico.

L’ideologo e inventore canadese Rickee ha inventato FiGo, una sedia a rotelle realizzata con parti stampate in 3D. Il primo cane ad usarlo fu un bulldog francese di nome Anne Murray. Secondo i media digitali i3drevista, il canadese ha utilizzato materiali economici accessibili a tutte le tipologie di proprietari e la sedia su cui poggia l’animale è completamente personalizzabile, secondo il gusto dell’acquirente.

Sebbene in primo luogo questo esperimento sia stato condotto pensando a cani e gatti di piccola taglia, i materiali e le barre possono essere adattati alla carnagione dell’animale in base alle loro proporzioni e dimensioni. Inoltre, la sedia a rotelle è stata progettata utilizzando l’applicazione software OpenSCAD, che consente al progettista di inventare modelli 3D esatti e regolare i parametri per creare forme geometriche.

Allo stesso modo, ci sono anche molte piattaforme e associazioni a livello internazionale che sostengono la cura degli animali con qualche tipo di disabilità. Uno di questi esempi è il Progetto Nala, che aiuta i cani in difficoltà per l’adozione e la cura successive.

Questo progetto venezuelano ha fatto scalpore nelle reti lo scorso anno a causa di un video pubblicato su Instagram. In esso sono apparsi due cuccioli di cane senza zampe anteriori che camminavano grazie a sedie a rotelle stampate in 3D, il che ha significato che questi cani possono continuare la loro vita come prima.



Arcade Cabinato stampata in 3d

Le macchine arcade sono state un’affermazione di intrattenimento audiovisivo tra gli anni ’80, ’90 e l’inizio degli anni 2000. Queste macchine arcade si sono introdotte nelle nostre vite come una…

Materiali di stampa 3D ecologici

materiali di stampa d ecologici

Attualmente, siamo tutti consapevoli del problema che esiste con l’inquinamento e l’uso massiccio della plastica, oltre all’esistenza di una cattiva gestione dei rifiuti, che sta causando sempre più problemi ambientali….

Casa stampata in 3D in sole 24 ore

casa stampata in d in sole  ore

Quando iniziamo a stampare in 3D tutto ciò che ci viene in mente, comprese le case, è piuttosto impressionante che un’azienda ne abbia costruita una in sole 24 ore. Situata…

Lascia un commento

Apri Chat
Salve 👋
Hai un esperto in linea di stampanti 3D.
Chiemi pure 😊