L’oggetto stampato in 3D più grande del mondo

Ad agosto 2016, la più grande azienda aerospaziale del mondo, composta da aerei commerciali, aerei militari, satelliti, armi, sistemi di difesa, comunicazione e logistica basata sulle prestazioni, come Boeing, ha avuto il piacere di ottenere tra le sue fila la parte più grande del mondo per un aereo.

Questa notizia è apparsa su alcuni media internazionali attraverso il Guinness dei primati, che certifica sfide e attività quasi impossibili da svolgere e, in questo caso, un’impresa come questa.

Secondo la versione digitale di FayerWayer in spagnolo, i ricercatori dell’American Oak Ridge National Laboratory hanno creato e prodotto, in primo luogo, una versione tridimensionale di uno strumento di regolazione chiamato “trim-and-drill”.

Attraverso questo strumento, la produzione delle ali del modello 777X ha iniziato (da quest’anno) la sua preparazione cercando di risparmiare tempo, denaro ed energia, anche se non inizierà a decollare o volare fino all’inizio dell’anno 2020.

Il pezzo ha richiesto poco più di 30 ore per la stampa e ha utilizzato vari componenti come: materiali plastici compositi e fibra di carbonio. Inoltre, le dimensioni esatte di questo modulo erano: 17,5 piedi di lunghezza (5,3 metri), 5,5 piedi di larghezza (1,6 metri) e 1,5 piedi di altezza (0,5 metri), con un peso di 1.650 libbre (750 chilogrammi), secondo la rivista i3drevista.

Inoltre, per modellare il pezzo, è stato necessario utilizzare nella sua produzione un materiale termoplastico Acrilonitrile Butadiene Stirene (ABS): è una plastica amorfa, molto resistente all’impatto dei colpi e cerca potenza nel risultato finale se va essere esposto a temperature eccessive.

È chiaro che la tecnologia 3D risiede sempre di più nell’architettura, nell’aeronautica e nella progettazione della stampa digitale, il che significa che grandi industrie come l’industria automobilistica la utilizzano per ridurre i costi e i tempi di produzione.



Stampa in 3D

stampa in d

Lo scorso giugno, l’European Patent Office (EPO) ha annunciato il vincitore dell’European Inventor Award 2014, considerato l’Oscar dell’inventore, a Charles W. Hull degli Stati Uniti d’America, l’uomo che ha creato…

Stampanti 3D: Cos’è un estrusore?

stampanti d cose un estrusore

L’ estrusore è una delle parti principali che compongono una stampante 3D, poiché questo pezzo è quello incaricato di prelevare l’esatta quantità di filamento dalla materia prima di stampa, al…

La stampa 3D, la faccia del futuro

la stampa d la faccia del futuro

La stampa tridimensionale è già utilizzata per la produzione di oggetti domestici e industriali, in un mercato in cui eccellono le PMI e gli imprenditori locali. Che cos’è e come…

Lascia un commento

Apri Chat
Salve 👋
Hai un esperto in linea di stampanti 3D.
Chiemi pure 😊